domenica 17 maggio 2009

LAURA PAUSINI in concert allo Zenith

Sono sicura che mi prenderete in giro, come molti di voi hanno già fatto su facebook! Ma nonostante tutto continuero’ a sostenere che questo sia stato uno splendido concerto! La nostra amica Laura é bravissima a gestire il pubblico, a infiammare i cuori (che romantica eh?) a far cantare le migliaia di persone riunione sotto il tendone. Chiacchera, si sforza di parlare in francese, in cui canta anche tre canzoni e non lesina energie per coinvolgere la gente. Canzoni dall’ultimo album ma che storici pezzi di cui non vuoi ammetterlo ma conosci tutte le parole. Interpretazioni da Io canto, un pezzo accompagnata dal papà e alla fine del concerto stoppa la musica perché al fidanzato chitarrista é partita una corda e quindi lei spiega con il suo magnifico francese: “Excusez nous parce que il s’est rotte une corde! Ma come si dice rompere?”. Scoppio colossale di risa mentre Carta aggiusta la guitare, il concerto riprende e tutti noi italians emozionati a cantare.... Marco se n’é andato e non ritorna più, il treno delle 7.30 senza lui..... Voto 10! Ps. Presenza italiana al concerto, massimo 10%! Vi giuro!

video

5 commenti:

  1. Avrei detto 100% italiani! Non impazzisco per la Pausini... ma se Pupo riempie i palazzetti nei paesi baltici non vedo perchè Laura Pausini non debba avere successo in Francia.

    RispondiElimina
  2. Lo confesso mentre tu eri a vedere la Pausini io invece ero al concerto di Morgan...ebbene sì mi è proprio piaciuto!!!!
    Simonetta

    RispondiElimina
  3. Non posso più dividermi tra te e il mare, non posso più restare ferma ad aspettare! No amore no io non ci sto o ritorno o resti qui....

    RispondiElimina
  4. Alucinaríais el éxito que tuvo en España ...
    "Marco se ha marchado para no volver
    el tren de la mañana llega ya sin él"

    Entre la Pausini, Eros Ramazzoti y la Carrà, menuda exportación de talentos italianos ;)

    Bea

    RispondiElimina
  5. Ciao Piccola Bea! vamos a ver en junio! ti porto un cd di Pausini??? eheheh! un besito!

    RispondiElimina

Commenti: